Una mela al giorno



Le mele sono una fonte significativa di flavonoidi, il cui componente principale è la quercetina.

Si tratta di un potente antiossidante che riduce la risposta infiammatoria nelle cellule.

Il beneficio più importante che il consumo regolare di questo frutto ci regala è quello di proteggere il nostro cuore, ma gli effetti positivi non si esauriscono con la sola cardioprotezione essa vanta anche proprietà


Digestive Grazie al contenuto di acido malico e di acido citrico aiuta e favorisce la digestione mantenendo costante l’acidità dello stomaco.


Lassative La mela consumata cotta svolge un’efficace azione lassativa, grazie alla ricchezza di fibre e pectina ed è pertanto indicata nei casi di stitichezza.


Astringente Indicata per i casi di diarrea o dissenteria, svolge un’azione astringente se viene consumata cruda e senza la buccia.


Antitumorali L’elevata ricchezza di flavonoidi rende la mela un potente antiossidante e in particolare il suo estratto è un rimedio efficace per la lotta all’adenocarcinoma mammario. Secondo studi recenti, l’assunzione sistematica del succo di mela puro rallenta la crescita delle cellule neoplastiche.


Antietà Il potente effetto antiossidante dei flavonoidi contrasta la formazione dei radicali liberi, rallenta l’invecchiamento cellulare e la formazione delle rughe.


Cardiovascolari e cardiotoniche Il consumo giornaliero di mela contribuisce ad abbassare la pressione, a prevenire infarti ed ictus perchè ostacola la formazione del colesterolo “cattivo” (LDL) e aumenta quello “buono” (HDL).


Ipocalorica e ipoglicemica Per lo scarso contenuto di grassi e zuccheri è indicata per le diete dimagranti e per chi soffre di diabete.


Disinfettante Le applicazioni di polpa di mela grattugiata svolgono azione disinfettante, senza bruciore, in caso di ferite ed escoriazioni.


Cicatrizzante Accelera il processo di guarigione di piccole ferite.


Depurative e antitossiche. Studi recenti hanno dimostrato che la pectina contenuta nella mela aiuta l’organismo a disintossicarsi dai metalli pesanti come piombo e mercurio con effetti benefici anche sulla respirazione.


Sbiancante per i denti Leggeri massaggi con la buccia della mela aiutano ad eliminare l’ingiallimento sui denti causato da caffeina e nicotina.



Alla luce di tutte queste scoperte possiamo affermare che l’antico proverbio sulle mele è vero. Ma un’importante precisazione: gran parte dei flavonoidi della mela si trovano nella buccia, così come 1/3 delle vitamine e almeno la metà della fibra alimentare. Perciò è bene mangiare il frutto nella sua interezza, naturalmente dopo averlo ben lavato, meglio con acqua e bicarbonato di sodio.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti