Pelle splendente con il latte d'asina


Vitamine, minerali, acidi grassi polinsaturi, proteine e aminoacidi: gli stessi componenti che caratterizzano il latte d’asina dal punto di vista nutrizionale sono altrettanto preziosi a livello dermatologico e cosmetico.


Oggi sono in commercio saponi, creme idratanti, sieri, shampoo, detergenti e tanti altri prodotti a base di latte d’asina capaci di nutrire la pelle in profondità, alleviare le irritazioni e preservare l’epidermide da freddo, vento e sbalzi di temperatura.

Alcuni studi hanno dimostrato inoltre i suoi benefici di bellezza “dall’interno”: assumere questo latte sin dall’infanzia allontanerebbe il rischio di incorrere da adulti in problemi di eczema, psoriasi, acne e altre malattie della pelle.


Chi pratica sport può trovare in questo “oro bianco” un’ottima fonte energetica, adatta soprattutto nelle attività che richiedono un grande sforzo fisico, ma utilissima anche per chi affronta fasi critiche come problemi di crescita, convalescenza e terza età. A giovarne è poi il sistema immunitario grazie all’elevato contenuto di lisozima, un potente antibatterico e antivirale che aiuta a prevenire gli attacchi infettivi, soprattutto quelli respiratori e intestinali.


Dove trovarlo: Il latte d’asina può essere prenotato presso il proprio farmacista di fiducia oppure acquistarlo direttamente negli allevamenti di asini, molto diffusi dal Piemonte fino alla Sicilia.


Fonte: Più Sani Più Belli

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti