Cena leggera e veloce? ecco il menu che ti aiuta a dimagrire



Le regole di base per una cena leggera

Prima di tutto il menu deve fornire una quantità moderata di zuccheri, che deriveranno da pane, pasta, couscous, riso, amaranto o quinoa. Gli zuccheri non devono essere eliminati dal pasto serale perché contribuiscono a rilassare, favorendo un sonno ristoratore, ma vanno consumati nelle giuste quantità. Bastano 50g a porzione di cereali o derivati (peso a crudo per pasta, couscous e chicchi) per essere certi che gli zuccheri che apportano non si trasformino in grasso, soprattutto in quello addominale.

È poi importante un alimento proteico, come il pesce ricco di proteine nobili e Omega 3 che mantengono attivo il nostro metabolismo, oppure carni bianche, ideali quelle di tacchino che forniscono tutti gli aminoacidi essenziali in una combinazione perfetta per far bruciare più calorie anche durante il sonno, ma anche tofu e legumi. Infine, sono fondamentali le verdure: fresche e di stagione, cotte o crude, contribuiranno a ridurre il carico glicemico del pasto grazie alle loro fibre e a difendere l’organismo dall’eccesso di radicali liberi dannoso per la salute per via dell’apporto in antiossidanti preziosi.


Il menu light e le sue ricette gustose, dietetiche e sane

Ecco alcune idee pratiche su come utilizzare le indicazioni che vi abbiamo dato nelle “Regole di base per una cena leggera” per realizzare il menu del pasto serale. I piatti che vi presentiamo si preparano sì velocemente, ma si prestano a essere gustati in totale relax, appagati dal profumo degli aromi e dal gusto delle pietanze. A tutto vantaggio della salute e del benessere di ognuno di noi.



Le tre portate di base: esempio di cena veloce e sana


Primo. Couscous con verdure

Per 2 persone: taglia a pezzetti piccoli e regolari 2 peperoni, 2 zucchine e 8 pomodorini piccoli. Mettili inuna terrina e condiscili con 1 cucchiaio di olio, 1 cucchiaino di aceto di mele e foglioline di meta. Lasciali quindi riposare per 10 minuti. Versa 120ml di acqua bollente su 100g di couscous integrale precotto e lascia riposare per 6-7 minuti, poi sgranalo con una forchetta e servilo con le verdure preparate.


Secondo. Fagottini di carpaccio di salmone all’aneto

Per 2 persone: acquista 200g di carpaccio di salmone freschissimo a fette; spalma ogni fetta con poco yogurt greco, spolverizza con aneto e pepe nero, chiudi a fagottino e lega con un filo d’erba cipollina. Servi subito in tavola. E’ un piatto leggero ma molto appetitoso.

Chi è vegetariano o vegano può sostituire il carpaccio di salmone con 60g a porzione di affettato vegetale e farcire le fette con humus di ceci che si acquista pronto al supermercato, pepe e prezzemolo.


Dessert. Ananas alla piastra

Per 2 persone: fai scaldare bene una piastra o una padella antiaderente e mettici a scaldare 200g di fette di ananas fresco. Quando sono belle calde e tendono a colorire, sistemale in 2 piattini di servizio, cospargile con qualche nocciolina tritata e servile in tavola. Una ricetta facile ma davvero sfiziosa.



Fonte: Riza

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti